• PRIX PUJADE LAURAINE · CARTA BIANCA

ARTE E SALUTE:

UNA NUOVA VISIONE DEL MONDO

  • IL PREMIO

Il Prix Pujade- Lauraine • Carta Bianca è una grande iniziativa a sostegno della creazione artistica contemporanea, sviluppata tra la Francia e l'Italia, e si propone di creare un dialogo tra il mondo dell'arte e quello della salute.

Il Prix Pujade-Lauraine • Carta Bianca trova la sua origine all’incrocio tra l’arte, la scienza e la dimensione sensibile dell’essere umano, e vuole costruire un ponte tra il mondo degli artisti e quello dei pazienti. Si fonda sui valori chiave inerenti alle professioni sanitarie (condivisione, abnegazione, impegno, solidarietà, umanità). Nasce dalla convinzione che l’incontro tra gli universi emozionali e sensibili degli artisti e quelli delle persone in ricostruzione dopo il trauma della malattia e della cura sia reciproca fonte di ispirazione e vitalità. Sostenendo la creazione artistica e questa condivisione tra artisti e pazienti, il Prix Pujade-Lauraine • Carta Bianca incoraggia così nuove esplorazioni di “terre” di umanità che entrano naturalmente in risonanza con l’aspirazione alla rinascita delle persone che hanno subito uno stravolgimento della loro vita, legato alla salute.

  • IL GRANDE TESTIMONE 2022

Olivier Kaeppelin

Scrittore, critico d’arte e curatore indipendente

  • GIURIA 2022

Fanno parte della Giuria otto esperti franco-italiani, personalità emblematiche del mondo dell'arte e della cultura.

Anissa Touati

Anissa Touati è una curatrice e conservatrice indipendente

Chantal Colleu-Dumond

Direttrice del Domaine de Chaumont sur Loire, curatrice delle mostre

Gaël Charbau

Curatore e direttore artistico indipendente

Kathy Alliou

Direttrice del Dipartimento delle Opere, Beaux-Arts de Paris, Parigi

Adélaïde Blanc

Curatrice al Palais de Tokyo, Parigi

Kathryn Weir

Direttrice Artistica del Museo Madre, Napoli

Cristiana Perrella

Curatrice e critica d’arte

Eugenio Viola

Capo Curatore al Museo de Arte Moderno di Bogotà

  • ARTE E SALUTE: UNA NUOVA VISIONE DEL MONDO

Il Premio Pujade-Lauraine · Carta Bianca si colloca all'intersezione tra arte, scienza e dimensione sensibile dell'essere umano. Quest'ultimo elemento è l'essenza del mondo della salute.

Le scienze e le arti sono strumenti che si completano a vicenda per rivelare dimensioni prima sconosciute della nostra realtà. Le loro capacità di creare e inventare nuove “terre” intellettuali ed emotive in un ambiente sociale in costante cambiamento sono simili. Se la scienza esplora la realtà con conoscenze innovative e nuove tecnologie, l’arte – che spesso si nutre di scienza – esplora il mondo con molteplici linguaggi sensoriali e ha la capacità di anticipare la comprensione dell’evoluzione del tempo.

Ringraziamo i nostri partners e le istituzioni che ci supportano.

PARTNERS SOSTEGNI